Egregio Signore, Gentile Signora, il Medical Center Srl, di seguito denominato Poliambulatorio, desidera informarLa che il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, Reg-UE 2016/679, denominato anche solo “GDPR” prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Per dati personali si intendono le informazioni personali (es. dati anagrafici, recapito, tessera sanitaria, codice fiscale, ecc.) e sensibili (es. informazioni sullo stato di salute) che la riguardano. I dati che Le vengono richiesti e che Lei fornisce al Poliambulatorio sono indispensabili per l'erogazione e la gestione delle prestazioni sanitarie richieste e sono utilizzati dal personale dello stesso nel rispetto del segreto professionale, del segreto d'ufficio e secondo i principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti, secondo quanto previsto dal suddetto regolamento.

Natura obbligatoria o facoltativa dei dati:

I dati che è tenuto a fornire al Poliambulatorio sono i seguenti:

- nome, cognome, luogo e data di nascita;

- USL di appartenenza, residenza, eventuale domicilio, numero di tessera sanitaria e codice fiscale (al fine di trasmettere la documentazione all’ASL per ottenere il rimborso della prestazione, se tutto o in parte a carico del Servizio Sanitario Nazionale);

- nominativo del medico curante/designato.

 

I dati che hanno natura facoltativa sono:

- recapito telefonico (si precisa che l’eventuale conferimento del recapito telefonico equivale all’autorizzazione ad utilizzarlo per comunicazioni riguardanti la prestazione erogata).

 

Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati obbligatori e sopra elencati impedisce l’erogazione del servizio in Suo favore.

Finalità del trattamento dei dati

I dati raccolti sono trattati, ovvero utilizzati, per le seguenti finalità:

 allo svolgimento del servizio diagnostico e terapeutico con cartelle cliniche e documenti fiscali previsti dalla normativa vigente;

 attività di programmazione, gestione, controllo e valutazione del servizio diagnostico e terapeutico;

 attività legate alla fornitura di servizi all’utente per la salvaguardia della salute;

 in ipotesi di responsabilità del Poliambulatorio per danni cagionati all’interessato;

 adempimenti amministrativi, gestionali e contabili, correlati ai compiti istituzionali del Poliambulatorio e/o connessi agli obblighi di legge;

 gestione di esposti/lamentele e contenziosi ed altri adempimenti previsti da specifiche norme di legge e/o regolamento.

 

A chi possono essere comunicati i dati

I dati relativi al Suo stato di salute (o di colui o coloro di cui ha la rappresentanza/tutela legale) non sono oggetto di diffusione, possono invece essere comunicati ai soggetti pubblici e privati, enti ed istituzioni per il raggiungimento delle finalità sopra specificate e nei casi previsti da norme di legge o di regolamento.

A titolo di esempio, si riportano alcuni soggetti cui il Poliambulatorio può/deve comunicare i suoi dati:

• Soggetti pubblici o privati coinvolti nel percorso diagnostico – terapeutico, medici consulenti del Medical Center Srl;

• Azienda Sanitaria Locale dell’interessato, in tale caso vengono comunicati i dati anagrafici e quelli relativi all’individuazione delle prestazioni erogate;

• Regione Emilia Romagna e Ministero della Salute per finalità amministrative di competenza per quanto riguarda risultati positivi delle prestazioni che prevedono misure di profilassi a tutela della Salute Pubblica;

• Forze dell'Ordine e Autorità Giudiziaria;

• Soggetti qualificati ad intervenire in controversie/contenziosi in cui è parte il Poliambulatorio (compagnia assicurativa, consulenti legali, ecc);

• Enti (casse, mutue, fondi, assicurazioni, ecc) che forniscono la copertura assicurativa delle prestazioni erogate, quando previsto e strettamente necessario per il rimborso delle prestazioni, e alla compagnia assicurativa del Poliambulatorio per la tutela solo in ipotesi di responsabilità.

 

I dati personali sono, inoltre, indicati nella documentazione prevista per l’adempimento degli obblighi fiscali (fatture e/o ricevute fiscali, registri contabili). Rimane fermo che i referti diagnostici e le cartelle cliniche sono consultabili dal personale del Poliambulatorio.

Modalità del trattamento dei dati

I Suoi dati personali e sensibili sono trattati con mezzi cartacei, elettronici, informatici e automatizzati; possono inoltre essere utilizzare altre modalità (audio e video) ritenute utili caso per caso.

I Suoi dati personali e sensibili sono comunque protetti, in modo da garantire la sicurezza, la riservatezza e l’accesso al solo personale autorizzato.

I Suoi dati sono conservati per il tempo necessario all’assolvimento degli obblighi di legge; la conservazione dei dati su registri informatici e cartacei avviene con le misure di sicurezza previste dalla normativa.

I Suoi diritti

In qualsiasi momento Lei può ottenere informazioni sull’utilizzo dei Suoi dati, ed in particolare:

 chiedere di conoscere i Suoi dati in trattamento (o i dati che riguardano colui o coloro di cui ha la rappresentanza/tutela legale);

 chiedere di conoscere il nome dei soggetti che hanno il compito di conservarli e di proteggerli;

 chiedere di sapere a chi vengono comunicati e chi può venirne a conoscenza;

 ottenere l’integrazione, l’aggiornamento o la rettifica dei Suoi dati;

 ottenere la cancellazione dei Suoi dati personali nei casi di cui all’art. 17 GDPR, purché non sussistano obblighi di conservazione di legge;

 ottenere la limitazione del trattamento secondo quanto disposto all’art. 18 GDPR;

 chiedere la portabilità dei dati ai sensi dell’art. 20 GDPR;

 opporsi al trattamento dei Suoi dati nei casi di cui all’art. 21 GDPR;

 chiedere di non essere sottoposto a trattamento automatizzato come previsto dall’art. 22 GDPR;

 revocare il consenso, ove previsto: la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito in precedenza;

 

 

 chiedere l’oscuramento all’interno del Dossier Sanitario dei dati relativi a singoli documenti e/o episodi di cura;

 proporre reclamo all’autorità di controllo (Autorità Garante per la Protezione dei dati).

 

Per esercitare i diritti sopra elencati può rivolgersi al Titolare e/o al Responsabile del Trattamento dei dati,compilando il modulo denominato “esercizio di diritti in materia di protezione dei dati personali ex artt. 12 e ss. del regolamento privacy (UE) n. 2016/679, che può essere richiesto presso il Poliambulatorio, ed inviandolo a mezzo raccomandata, telefax o posta elettronica.

Titolare e Responsabile del Trattamento

Titolare del Trattamento dei dati è Medical Center Srl, in persona del legale rappresentante pro-tempore, che eroga la prestazione e che, sulla base di quanto sopra reso, raccoglie il Suo consenso, via B. Gigli, 7, P.IVA 01065760355, e- mail info@medicalcentersrl.com.

L’elenco dei soggetti individuati quali Responsabili del Trattamento può essere richiesto inviando una email al seguente indirizzo e-mail info@medicalcentersrl.com.

Tutti i restanti operatori e/o soggetti che intervengono nell’erogazione della prestazione sono Incaricati al Trattamento e come tali adeguatamente formati ai principi della legge sulla tutela dei dati personali.

Consenso al Trattamento dei dati (consenso "base”): rilascio e revoca

Per poter utilizzare i suoi dati occorre il Suo consenso; l'eventuale rifiuto potrebbe compromettere l'efficacia delle prestazioni erogate dal Poliambulatorio e/o il perseguimento delle finalità sopra specificate, ad eccezione dei trattamenti urgenti e di quelli disposti per legge. Il consenso al trattamento dei dati Le sarà chiesto al primo accesso al Poliambulatorio e sarà valido anche per tutti gli eventuali accessi futuri, salvo che lei non decida di revocarlo.

Soltanto l'interessato maggiore di età e capace di intendere e di volere, al quale i dati sanitari si riferiscono, può prestare il consenso.

Se l'interessato è minore di età, o soggetto tutela giudiziale (in quanto interdetto, inabilitato o con amministrazione di sostegno), la dichiarazione è manifestata da chi esercita la potestà legale. Il consenso relativo ai minori decade con il raggiungimento della maggiore età, per cui sarà necessario esprimerlo nuovamente.